Cronoshare Academy - Consigli per il professionista

Come essere assunto/a dal cliente


Cosa può fare Cronoshare per aiutarti ad ottenere nuovi impieghi e clienti? Qui ti mostriamo i nostri consigli preferiti per migliorare il tuo profilo e le tue opportunità di essere selezionato e assunto/a dai clienti:

- Completa il tuo profilo correttamente
- Ottieni valutazioni da clienti passati e referenze verificate
- Provoca una buona impressione nel primo contatto coi clienti

Completa il tuo profilo



Il tuo profilo è il primo luogo in cui i clienti andranno a vedere per conoscere di più riguardo alla tua esperienza e i lavori passati svolti. Un profilo completo non solo aiuta i clienti a conoscerti meglio, ma ti darà anche l’opportunità di conoscere il tuo modo di lavorare, alcune delle tue tariffe, opinioni di altri clienti, in conclusione: l’opportunità che il cliente decida di assumere te invece che altri professionisti.
Sei pronto/a per completare il tuo profilo professionale? Entra nel tuo account Cronoshare e segui i seguenti passi:

- Completa in cosa hai lavorato e la tua esperienza nel settore
- Rispondi a delle domande riguardo alle tue esperienze e/o attività
- Inserisci fotografie di lavori svolti in passato
- Chiedi ai tuoi clienti di Cronoshare che ti facciano una valutazione
- Chiedi ai tuoi clienti fuori di Cronoshare la loro opinione su di te e la tua attività

Inserisci una foto profilo

Foto profilo di Cronoshare
Sapevi che l’80% dei professionisti assunti hanno una foto nel loro profilo Cronoshare?
- Carica una tua foto o quella del tuo servizio
- Cerca di inserire una foto nitida e chiara, giusta dimensione (500x500 px) e con una buona risoluzione.
- Se mostri il tuo viso, prova a risultare allegro e sorridente.
- Se non disponi di una di queste foto, chiedi ad un fotografo che ti faccia un paio di foto professionali.
Scrivi il campo Descrizione

I clienti vogliono leggere di più su di te. Condividi informazioni che ispirino fiducia ai potenziali clienti.

Cose che i clienti cercano nella loro sezione “Descrizione”:
- Esperienza: fornisci alcuni esempi di esperienze e progetti passati. Elenco dei tuoi anni rilevanti nel settore, formazione, educazione, licenze, certificati.
- Spiega il motivo per il quale lavori in questo settore e ciò che ogni giorno ti motiva a continuare.
- Controlla l’ortogafia e la grammatica dei tuoi testi, in questo modo farai una bella impressione.

Prova ad inserire almeno 40-50 parole nella descrizione.

Chiedi opinioni ai tuoi clienti



Le opinioni, sono uno dei principali fattori che i clienti tengono in conto per decidere se assumerti o no. Abbiamo constatato che tutti i professionisti con almeno un’opinione hanno un 40% in più di probabilità di essere scelti rispetto a tutti coloro che non hanno alcuna valutazione o opinione. Se riesci ad avere più di cinque opinioni positive, le possibilità aumentano fino ad un 75% in più rispetto al non averne nessuna. Come puoi vedere, è una buona idea chiedere valutazioni a clienti attuali e passati (incluso a colleghi di lavoro). Avrai maggiori informazioni su come chiedere valutazioni a clienti su Cronoshare e a clienti al di fuori di Cronoshare.

Opinioni Cronoshare
- Invia tramite email a tutti i clienti ottenuti tramite Cronoshare affinchè mettano una valutazione.
Per questo, puoi inviare questo link al cliente: Come inserire una valutazione.
- Una volta terminato il lavoro, invia un’email di ringraziamento, in cui puoi approfittare per chiedere una valutazione in Cronoshare.
Come scrivere la prima mail al cliente

Se devi scrivere la prima email al cliente, è nel tuo interesse farlo nella miglior forma possibile. Leggi i seguenti consigli per scrivere un’email professionale: Come scrivere un’email ai clienti

Causa una buona prima impressione al contattare



In linea generale i clienti prestano maggiore attenzione ai professionisti che inviano un messaggio ben dettagliato e gentile, perciò durante la chiamata o nell’invio dell’email dovrai causare una buona impressione, la stessa che vorresti fare di persona. Per fare questo, l’inizio della prima presa di contatto tramite email e/o telefono dovrebbe includere:
- Usa il suo nome per rivolgerti a lui/lei.
- Immedesimati nella situazione del cliente e dimostra interesse nel voler risolvere il suo problema.
- Spiega i tuoi prezze e tariffe orarie o se hai bisogno di ulteriori informazioni per poter fornire un buon preventivo.
- Spiega come potresti aiutare il cliente in base alla tua esperienza.


Sii gentile e poni le cose in modo semplice



Essere professionisti è importante, tuttavia, a volte essere troppo formale può risultare impersonale e troppo disinteressato e freddo. Tratta ogni cliente come se fosse l’unico, mostra interesse nel volerlo aiutare e contatta con il cliente nei tempi previsti ed indicati nell’offerta. Rispetta le forma di contatto richiesta inicialmente. Se indica solo per email, un motivo ci sarà.

Prezzi e tariffe trasparenti



Avere il prezzo più basso non significa che il cliente sceglierà te per forza. In molte occasioni si cerca di più un professionista che possa risolvere il loro problema e aiutarli non facendo molto caso al prezzo, sempre che questi siano prezzi di mercato. Se i tuoi prezzi o tariffe orarie sono superiori, spiega il motivo e le motivazioni logiche del perchè è più caro degli altri. Puoi avere diverse tariffe in base ai servizi che offri, in fin dei conti sei tu l’esperto nel settore. Cerca di essere trasparente e non avere prezzi nascosti. Quanti più tentativi di contatto effettuerai, maggiori saranno le possibilità che un cliente accetti i tuoi servizi. Devi essere constante, segui i nostri consigli. In media, i professionisti ottengono uno di ogni tre clienti contattati, pertanto risulta produttivo per i professionisti. Inoltre ti raccomandiamo di inviare messaggi di verifica per fare sapere ai clienti che sei interessato/a. A volte la perseveranza, senza risultare troppo pesanti, è la migliore forma per far si che ti assumano.


Vuoi lavorare con noi?

Registrati Gratis