Come aprire una clinica di fisioterapia

Se ti piace la fisioterapia o se desideri aprire la tua attività, noi di Cronoshare ti illustreremo come aprire una clinica di fisioterapia e ottenere clienti.

Come aprire clinica di fisioterapia

Col tempo aumenta sempre di più la necessità di fisioterapisti. Grazie ai progressi della medicina si è scoperto che, in quanto alla salute, si hanno maggiori benefici con l'intervento della fisioterapia.
La gamma di servizi dei fisioterapisti è molto vasta e copre quasi tutte le estensioni mediche dai bambini fino alle persone anziane.

Vuoi ottenere clienti per la fisioterapia?
OTTIENI CLIENTI ORA


Continua a leggere per scoprire come aprire la tua personale clinica di fisioterapia.

Essere fisioterapista


La fisioterapia studia le tecniche terapeutiche che si utilizzano nel trattamento di lesioni, infermità e riabilitazione mediante massaggi, rimedi fisici o naturali, affinchè aumenti il livello di autonomia del paziente.
Per diventare fisioterapista è necessario avere una qualifica ufficiale. Gli studi di fisioterapia si basano sul quadro dell'assistenza e nell'ambito della prevenzione, formando esperti che collaborino con il resto dei professionisti della sanità e migliorino la qualità della vita delle persone.
Per accedere alla facoltà universitaria di fisioterapia è necessario possedere almeno uno dei seguenti requisiti:
  • Aver conseguito il diploma e superato la selezione.
  • Avere un titolo formativo di grado superiore.
  • Aver superato la prova d'accesso per maggiori di 25 anni.
  • Aver superato la prova d'accesso per maggiori di 40 anni.


La facoltà universitaria di fisioterapia ha una durata di tre anni per un totale di 180 crediti. Qui potremo trovare materie come: anatomia umana, fisiologia, fondamenti di fisioterapia, inglese specifico, farmacologia e terapia, esercizio e salute, ecc.

Lavorare


Una volta terminati gli studi di fisioterapia devi cominciare a lavorare. Per questo, il primo passo che ti consigliamo di fare è dirigerti all'Associazione Italiana Fisioterapisti (AIFI) della tua provincia, dove ti verranno fornite tutte le informazioni necessarie riguardanti la normativa specifica di ogni Comune.
I principali sbocchi professionali degli studi di fisioterapia sono: servizi in ospedali pubblici o privati, centri sociosanitari, centri di cure primarie, scuole di educazione speciale, clinica privata, club sportivo, grandi imprese, residenze per gli anziani, centri benessere, fisioterapisti a domicilio, ecc.

Altri sbocchi professionali sono: Terapista sportivo e Fisiologo respiratorio.



Il futuro di questa carriera universitaria e dei suoi sbocchi lavorativi è importante perchè sta acquistando sempre più importanza nel settore della terza età. D'altra parte, questa professione ne risente dell'intrusione di persone che esercitano senza avere la qualifica necessaria.

Vuoi ottenere clienti per la fisioterapia?
OTTIENI CLIENTI ORA


Business paln per aprire una clinica di fisioterapia


A seguire ti offriamo una guida dettagliata del necessario per aprire una clinica di fisioterapia da zero.

Servizio


I sevizi offerti in una clinica di fisioterapia dipendono dalla patologia che si intende curare nella clinica:
  • Traumatologia: distorsioni, fratture, lussazioni, fratture, ecc.
  • Reumatologia: si trattano infermità del tessuto che si manifestano tramite infiammazioni nelle parti muscolari.
  • Neurologia: si trattano le infermità relazionate con il sistema nervoso.
  • Ortopedia: questa specialità tratta le deformazioni del corpo e la loro correzione. Comprende le deformazioni della colonna vertebrale, malformazioni all'anca, deformazioni al ginocchio o alla gamba e deformazioni al piede.
  • Riabilitazione: qui si lavora con la riabilitazione di fratture, lussazioni e rotture delle fibre muscolari.


Forma giuridica


Al momento di aprire una clinica di fisioterapia, è importante scegliere che forma legale adottare. Da essa dipenderanno le procedure da realizzare per costruire l'impresa.
Per scegliere la forma giuridica della clinica, bisogna tener conto di questi fattori:
  • Attività da svolgere.
  • Numero di soci implicati nel progetto.
  • Responsabilità da assumersi.
  • Capitale iniziale che si vuole investire.
  • Oblighi fiscali.


Le forme giuridiche più raccomandate per aprire una clinica di fisioterapia sono:
  • Ditta individuale: fondazione senza capitale minimo obbligatorio ma svantaggi come il rischio di responsabilità, l’assenza di AD e cassa pensioni, le difficoltà nella cessione dell’azienda, ecc.
  • Società in nome collettivo: l'attività è suddivisa tra soci. Gode di flessibilità della struttura e della regolamentazione partecipativa ma il diritto di codecisione può ostacolare la flessibilità aziendale.
  • Società in accomandita: prevede due profili di responsabilità. Gli accomandatari rispondono in modo solidale e illimitato, mentre gli accomandanti come finanziatori rispondono limitatamente al capitale accomandato.
  • Società a garanzia limitata: assenza del rischio di responsabilità e capitale minimo relativamente contenuto. Non è previsto l’anonimato dei soci: devono essere iscritti nel registro di commercio.
  • Società anonima: non sussiste il rischio di responsabilità; le quote sono facilmente negoziabili e gli azionisti possono rimanere anonimi. Però costi elevati e doppia imposizione.


Procedure amministrative


  • Comunicare l'apertura della clinica tramite Denuncia d’Inizio Attività (DIA).
  • Diploma di laurea triennale in fisioterapia o titolo equipollente (diploma universitario di fisioterapista o di terapista della riabilitazione).
  • Planimetria con copia dell’attestato relativa alla disponibilità dei locali.
  • Destinazione d’uso dei locali.
  • Relazione tecnica di un geometra (architetto o ingegnere) che attesti l’agibilità del locale, la sicurezza e la conformità degli impianti elettrico e idraulico alle norme vigenti.
  • Apertura di una Partita Iva e tenuta dei libri contabili vidimati, i quali includono il registro degli acquisti, delle spese e delle ricevute sanitarie.


Personale


Il modello iniziale per aprire una clinica di fisioterapia deve essere di un garante, un fisioterapista, un recepcionista e il personale addetto alle pulizie. Per ridurre l'investimento iniziale, il garante può essere l'imprenditore che ha deciso di aprire una clinica e che possiede la qualifica di fisioterapia grazie alla quale ne esercita anche la professione.
Il profilo che si cerca nel personale della clinica è:
  • Garante: la persona che gestirà la clinica deve possedere elevate nozioni di fisioterapia per le quali ha una qualifica e una certa esperienza nel settore.
  • Fisioterapista: deve essere diplomato e avere una laurea in fisioterapia. Egli si incarica di programmare sessioni di attività fisica adattate ad ogni cliente, usando tecniche di fisioterapia.
  • Reception: è importante avere una figura alla reception che accolga i clienti, risponda al telefono, prenda appuntamenti, ecc.
  • Pulizie: essendo una clinica di fisioterapia è molto importante che gli impianti si mantengano in perfetto stato. Questo significa che bisogna pulire la clinica ogni giorno.


Con l'aumentare dell'attività della clinica, raccomandiamo di assumere più fisioterapisti al fine di migliorare il servizio.

Contratti


Se hai intenzione di aprire una clinica di fisioterapia che necessiti di più personale, è fondamentale informarsi a dovere a proposito dei tipi di contrati di lavoro e le condizioni stipulate dalla legge per l'impresario ed il lavoratore. I contratti lavorativi sono regolarizzati nello Statuto dei Lavoratori.

Aprire clinica di fisioterapia

Vuoi ottenere clienti per la fisioterapia?
OTTIENI CLIENTI ORA


Impianti


Gli impianti che deve includere la clinica di fisioterapia sono:
  • Reception e sala d'attesa: è importante che vi sia una sala dove ricevere i pazienti. Bisogna oltretutto avere una sala d'attesa dove i pazienti aspettino seduti il proprio turno.
  • Ambulatorio: deve esserci un ambulatorio per ogni fisioterapista.
  • Sala dei trattamenti: queste sale devono situarsi vicino agli ambulatori. Per questo motivo devono coesistere nello stesso numero.
  • Palestra: è raccomandabile che la clinica disponga di una palestra per i pazienti che hanno necessità di riabilitazione o ginnastica terapeutica.
  • Servizi: il pavimento deve essere di materiale anti-scivolo e facile da disinfettare.
  • Ripostiglio: deve essere una piccola stanza nella quale si conservano tutti i prodotti per la pulizia.


Investimento iniziale


È di vitale importanza conoscere qual è l'investimento iniziale necessario per aprire una clinica di fisioterapia. L'investimento dipenderà da fattori come: la forma giuridica, l'ubicazione, le opere di costruzione, gli strumenti necessari, ecc.

Costruzione del locale


La costruzione del locale si svolgerà tanto all'esterno come all'interno. I lavori interni includono l'installazione di servizi igienici, elettricità, idraulica, climatizzazione, demolizioni e opere previe, muratura e tinteggiatura.
I costi di costruzione sarà all'incirca di 20.000 € approssimativamente. Questo prezzo dipenderà dallo stato in cui si trova il locale.

Arredamento e decorazione


L'arredamento di base per aprire una clinica di fisioterapia è:
  • Ambulatori e sale dei trattamenti: tutti gli elementi dell'arredamento e della decorazione devono creare un ambiente caldo, piacevole, sicuro e formale.
  • Reception e sala d'attesa: anch'essa deve riprendere l'armonia e l'estetica della clinica. È consigliato porre dei divani o all'incirca una decina di sedie, un tavolino e delle riviste.


Il costo dell'arredamento e della decorazione si aggira intorno ai 5.000 €.

Attrezzatura


L'attrezzatura con tutto il necessario per la fisioterapia avrà un costo approssimato di 19.000 nel quale si include:
  • Strumenti per l'elettroterapia.
  • Strumenti per la mesoterapia.
  • Barelle.
  • Gru per il trasporto di persone invalide.
  • Strumenti per la ginnastica.
  • Impianti d'aria condizionata e riscaldamento.


Assortimento iniziale


Per aprire una clinica di fisioterapia è necessario disporre di materiali da ufficio come archivi, carta, penne, ecc. il cui costo sarà di circa 300 €.

Attrezzatura informatica


Per offrire un servizio di qualità, la clinica di fisioterapia deve disporre di un'attrezzatura informatica completa di computer, stampanti, scanner, ecc.
Il costo si aggirerà intorno ai 3.800 €.

Investimento totale iniziale


L'investimento iniziale necessario, insieme alle spese di costruzione e di apertura, per una clinica di fisioterapia è di 49.900 €.

Finanziamento


L'investimento iniziale può spaventare al principio, però esistono molti modi per ottenere un aiuto e non farti carico di tutto da solo. Per prima cosa devi tenere conto della percentuale di finanziamento propria e la percentuale che sarà dovuta a terzi.

Noi di Cronoshare ti raccomandiamo che la percentuale di debito non superi il 60%.



Le principali fonti di finanziamento a cui si affidano gli imprenditori per aprire una clinica di fisioterapia sono la famiglia e gli amici. Puoi chiedere loro di apportare capitale alla tua impresa.
Le fonti di finanziamento più utilizzate sono:
  • Prestiti
  • Conti di credito
  • Leasing
  • Confirming
  • Locazioni
  • Sconti commerciali


Per finanziarti e aprire una clinica di fisioterapia esistono anche aiuti e sovvenzioni offerti da organismi pubblici per incrementare la creazione di imprese e lavoro.
Gli aiuti alle nuove imprese cambiano ogni anno rispetto a importi e condizioni. Tutto ciò che necessiti sapere puoi trovarlo nel sito web di Invitalia, l'ente italiano che si occupa delle sovvenzioni statali alle nuove imprese.
I sussidi pubblici sono:
  • Sovvenzioni a fondo perduto.
  • Sovvenzioni finanziarie.
  • Formazione professionale gratuita.
  • Appoggio tecnico.


Ubicazione


La localizzazione è uno dei fattori più determinanti al momento di aprire una clinica di fisioterapia. Bisogna tenere conto di aspetti come la clientela, la popolazione circostante, le competenze, le condizioni dei locali, le vie d'accesso, ecc.

Come aprire clinica fisioterapica

Per ottenere clienti la cosa migliore da fare è allontanarsi dalla concorrenza. Nelle grandi città vi sono già molte cliniche di fisioterapia in lotta tra loro sul ribasso dei prezzi, perciò potrebbe non esserci sufficiente domanda. Quello che devi fare è cercare zone in cui quasi non ci siano cliniche e dove la densità della popolazione sia elevata.

È consigliato stabilirsi in quartieri emergenti.



È raccomandabile che l'ubicazione sia in una zona molto transitata dai clienti affinchè essi vedano anche la vetrina della clinica. Oltretutto è il caso che la zona riservata ai trattamenti sia situata in un punto appartato della strada affinchè ci sia più silenzio e aumenti la tranquillità del paziente.

Sicurezza


A seguire ti illustreremo le precauzioni di cui tenere conto al momento di aprire una clinica di fisioterapia.

Assicurazione della responsabilità civile


È il tipo di copertura assicurativa più comune e risponde per le attività della clinica. In questo caso l'assicurazione copre i danni che gli impiegati possono causare durante lo svolgimento del lavoro.
Per assicurazione della responsabilità civile si intende il contratto di assicurazione mediante il quale l'assicuratore si impegna a coprire il patrimonio dell'assicurato, in caso di sinistro, a titolo di risarcimento dei danni involontariamente cagionati a terzi e del quale l'assicurato risulta essere responsabile.

Assicurazione multirischio per attività commerciali


Questa assicurazione copre i danni in caso di incendio o inondazione ai beni che sono assicurati nel locale. Inoltre, si estende in caso di rottura di vetri, finestre, specchi, ecc. La compagnia assicurativa si occupa di spese che possono comportare la riparazione dei beni danneggiati.
L'assicurazione in caso di furto è altrettanto importante per quanto riguarda attività in cui sono presenti attrezzature ed accessori di grande valore.

Vuoi ottenere clienti per la fisioterapia?
OTTIENI CLIENTI ORA


Licenze e regolamenti


Prima di aprire una clinica di fisioterapia dovrai informarti molto bene a proposito di licenze e normative. Per questo è bene essere sempre aggiornati sulla legislazione, tenendo conto che esistono differenze tra Comuni distinti.
Quando hai l'intenzione di lanciare un'attività le opzioni sono tre: costruirne una nuova, prenderla in affitto o comprarne una già esistente. In ogni caso dovrai disporre di una licenza di apertura, rispettandone i requisiti.
Nel caso si acquisti la clinica per un passaggio di attività, serviranno le licenze comunali e sanitarie precedenti (sempre che siano ancora in vigore). Potremmo usare quelle antecedenti nel caso in cui il locale previo fosse stato una clinica di fisioterapia, che l'offerta dei servizi fosse la medesima, così come i macchinari e le attrezzature. Se fosse presente tutto questo, sarebbe solo necessario sostituire il titolare della clinica.

Se intendiamo aprire una clinica di fisioterapia in un nuovo locale bisogna procedere con la burocrazia necessaria per ottenere le licenze comunali e sanitarie.



Licenza di apertura e attività


La licenza del Comune di cui abbiamo bisogno per aprire una clinica di fisioterapia è quella di apertura e attività. Per ottenerla bisogna prima farsi rilasciare la licenza sanitaria.
Nella transazione della licenza bisogna presentare la documentazione tecnica elaborata da un tecnico competente, insieme alla sollecitazione e all'autorizzazione sanitaria del Ministero della Salute.
Se possediamo tutta la documentazione necessaria, si emette un certificato di conformità, con il quale si possono iniziare le opere di costruzione del locale. È importante sapere che non è possibile cominciare l'attività fino a che non si ottiene l'autorizzazione sanitaria definitiva.

Autorizzazione sanitaria


Questa è un'azione da compiere a livello autonomo e che in seguito transita per il Ministero della Salute. La licenza sanitaria deve essere sollecitata contemporaneamente a quella di apertura e attività necessarie per l'autorizzazione del Comune.

Vuoi ottenere clienti per la fisioterapia?
OTTIENI CLIENTI ORA
Hai bisogno di preventivi per Commercialista?

Ricevi fino a 4 preventivi gratis e senza compromesso.

Richiedi preventivi gratis