Quanto costa un elettricista all'ora?

Fascia di prezzo

15 € - 70 € / ora

Prezzo medio a livello nazionale

Quanto costa un elettricista all'ora?
12 € 15 € 70 € 75 €

Scopri il prezzo di un elettricista nella tua città

Al giorno d'oggi praticamente tutto funziona grazie all'elettricità e se occasionalmente il sistema smette di funzionare causa un grande disagio. Gli elettricisti esistono appunto per risolvere questi problemi, però prima di chiamarne uno è inevitabile chiedersi: Quanto costa un elettricista all'ora?
Gli elettricisti svolgono un compito fondamentale riguardo al mantenimento dell'abitazione. Qualsiasi persona finisce per avere bisogno dei suoi servizi ad un certo punto. A tale proposito in questo articolo vogliamo svelarvi il prezzo delle sue tariffe.

Quanto costa un elettricista all'ora?



Calcola il tuo preventivo per i elettricisti
Indica il numero di ore necessarie per l'elettricista. e premere il pulsante 'Calcola il mio preventivo'.
CALCOLA IL MIO PREVENTIVO
Il tuo preventivo è:
-   €
Preventivo approssimativo.


Procediamo col verificare quanto possono costare alcuni dei lavori più comuni per gli elettricisti. Nonostante ciò, abbiamo già anticipato che nei casi più frequenti richiedono una tariffa lavorativa oraria.
A tale proposito, possiamo indicarti che nel caso più frequente le tariffe degli elettricisti oscillano tra i 15 €/h e i 70 €/h. Questo prezzo dipende sopratutto dal tipo di lavoro che si deve realizzare. Abbiamo già verificato che non è la stessa cosa riparare una presa di corrente e installare un quadro elettrico.
D'altro canto, a queste cifre bisogna sommarne altre come, per esempio, lo spostamento. È molto comune che il professionista sommi questo costo a quello del lavoro svolto. In relazione a quanto lontano deve spostarsi il prezzo può aggirarsi tra i 10€ e i 30€.

Un'altra situazione abituale è quando si verifica una rottura inaspettata. Come accade con altre professioni, gli elettricisti sono soliti chiedere una maggiorazione di emergenza di fronte a questo tipo di situazioni.

Una tariffa notturna e una tariffa per un servizio di emergenza a volte possono essere considerate uguali, dipenderà sempre dalla ditta.

Puoi avere la fortuna che la rottura si verifichi durante l'orario lavorativo. In questo caso il prezzo dei servizi di emergenza oscilla solitamente tra i 50€ e i 100€. Al contrario, risolvere il medesimo problema al di fuori dall'orario lavorativo ti può costare tra i 100€ e i 150€.
In alcuni casi si associa il servizio di emergenza alla tariffa notturna. Questo dipende dall'impresa o dal professionista in questione. In qualsiasi caso, il prezzo della tariffa notturna oscilla tra i 40€ e i 100€.



Di fatto, l'orario notturno può dipendere allo stesso modo da ciascuna impresa. In alcuni casi si considera l'orario lavorativo dalle ore 8.00 alle ore 20.00. In altre circostanze, a partire dalle ore 18.00 si considera già come orario notturno.

Quanto costa un elettricista all'ora? Gli elettricisti sono soliti far pagare i propri servizi a ore, nonostante il prezzo dipenda anche dal tipo di lavoro da realizzare. A seguire ti indicheremo qual è il prezzo medio che solitamente richiedono gli elettricisti. Al giorno d'oggi un elettricista può richiedere tra i 15 €/h e i 70 €/h di media. Come abbiamo visto, i servizi di emergenza o quelli notturni sono più cari. E a essi bisognerà sommare i costi di spostamento.

Per alcuni servizi più costosi, come realizzare un impianto elettrico da zero o portare a termine una ristrutturazione, è possibile che ti sia più facile valutare un preventivo giornaliero.
In relazione a questo, affinchè tu possa farti un'idea, assumere un elettricista ti potrebbe costare tra i 120€ e i 560€ al giorno. Questo è il prezzo calcolato su una giornata di lavoro di otto ore. Le ore extra saranno addebitate a parte e potrebbero essere tra i 20€ e i 50€. E se ti dovesse interessare conoscere il prezzo approssimativo di un elettricista al mese, per lavori che richiedono molto tempo, sarebbe tra i 2.500€ e i 39.000€.
In ogni modo, affinchè ti sia più chiaro, ti presentiamo una tabella con le tariffe più comuni per un elettricista.


TARIFFE DI UN ELETTRICISTA

Tipo di tariffa Prezzo
Giorni lavorativi e orario lavorativo 15 €/h - 70 €/h
Extra per lo spostamento 10 € - 30 €
Servizio di emergenza in orario lavorativo 50 € - 100 €
Tariffa notturna 40 € - 100 €
Speriamo che aver visto le tariffe ti risulti d'aiuto. Se ne senti la necessità puoi chiedere un preventivo a elettricisti esperti cliccando qui.

quanto costa un elettricista

Stai cercando un elettricista a buon mercato?
CHIEDI PREVENTIVO

Un elettricista professionista svolge qualsiasi tipo di lavoro che abbia a che fare con impianti elettrici, pannelli elettrici, ecc. Solitamente si fanno pagare a ore di servizio e a questa tariffa può essere sommata qualsiasi altro costo addizionale per lo spostamento o le emergenze. A seguire ti parleremo dei diversi prezzi che puoi trovare oggigiorno al momento di contattare un elletricista. Affronteremo le sue tariffe orarie però anche alcuni prezzi approssimativi per risolvere problemi abituali nelle abitazioni.
Un impianto elettrico fuori norma oltre ad essere pericoloso, aumenta il tuo consumo!


Quali sono i problemi elettrici più comuni nelle abitazioni?


Come già detto precedentemente, gli elettricisti possono essere i nostri grandi alleati al momento di mantenere la nostra casa in perfetta funzione. Un aspetto indispensabile di una casa è il suo impianto elettrico e rivolgersi a dei professionisti garantisce un ottimo funzionamento della stessa.
Alcuni dei compiti più frequenti che gli elettricisti portano a compimento nelle abitazioni sono i seguenti:

  • Installare la linea telefonica: per questo servizio possono chiedere circa 50€.
  • Riparare una presa di corrente: la riparazione di una presa può costare più o meno lo stesso che installare la linea telefonica.
  • Collocare un punto luce: il prezzo di questo lavoro solitamente si aggira intorno ai 50€ all'ora.
  • Controllare l'impianto elettrico: questa attività può comportare una spesa tra i 70€ e i 100€.
  • Riparare un corto circuito: questo compito ha un prezzo più elevato dovuto alla sua complessità. Inoltre, bisogna tenere conto che i corti circuiti possono generare la necessità di una riparazione d'emergenza, che solitamente è più cara. Questo tipo di lavoro può costare all'incirca 250€.
  • Installare un quadro elettrico: questa è una delle operazioni più costose. Al giorno d'oggi ingaggiare questo servizio ti può costare tra i 300€ e i 400€.


Affinchè tu possa vedere queste informazioni più chiaramente ti forniamo la seguente tabella:

PREZZI DEI LAVORI ELETTRICI

Compito Prezzo
Installare una linea telefonica approssimativamente 50 €
Riparazione di una presa di corrente approssimativamente 50 €
Collocazione di un punto luce 50 €/h
Controllo dell'impianto elettrico 70 € - 100 €
Riparazione di un corto circuito approssimativamente 250 €
Installazione di un quadro elettrico 300 € - 400 €


In qualsiasi caso, ti consigliamo di confontare e valutare diverse offerte prima di scegliere di assumere un professionista, sopratutto se vuoi risparmiare nella tua riparazione elettrica.
Stai cercando un elettricista a buon mercato?
CHIEDI PREVENTIVO

Come otteniamo questi prezzi?

Migliaia di persone vengono a Cronoshare ogni anno per completare i loro progetti personali. Monitoriamo i preventivi offerti dai professionisti e condividiamo queste informazioni con voi, per facilitare la selezione di un professionista.

Richiedi un preventivo gratuito

+30k

progetti ogni mese

+700K

preventivi inviati

+25K

professionisti che inviano preventivi